www.marchispa.it

Le Notizie

Tra i nostri clienti, Oh my God!

No Comments

Per il suo locale Ivan Lovato non poteva trovare nome più azzeccato.
“Oh my God!”, oltre ad essere espressione tipica inglese, viene da esclamarlo subito appena ci si imbatte in quest’insegna situata nel cuore di Padova. Il motivo? Qui si offrono i must della cucina anglosassone, fatti come si deve.
Repeat, per chi fosse ancora sorpreso: qui si offrono i must della cucina cucina anglosassone… fatti come si deve!

oh my god

Siamo in una delle vie del centro, quelle irrorate per lo più da indirizzi in cui è la tradizione locale a farla da padrona. Proprio qui Ivan, dopo due anni di esperienza nelle cucine londinesi, ha innestato la sua proposta originale: un London Restaurant in cui tutto – e proprio tutto – attinge dal mondo anglosassone. Che vuol dire prevalentemente Inghilterra, ma con qualche incursione anche in Scozia e Irlanda. Ad accompagnarlo nell’opera e nella gestione c’è da parecchio tempo Giulia Zampieri che sorriso alla mano conduce la sala e il comparto miscelati.

Il percorso dell’Oh my God! si è rivelato una bella e originale evoluzione: nato come Royal pub e birreria in stile inglese nel 2010, ora è a tutti gli effetti un ristorante in cui si mangiano piatti curati, sia nel ricettato che nella selezione delle materie prime. Le proposte in menu accolgono qualche piccolo accorgimento (per nulla presuntuoso) per conciliare i gusti del cliente italiano medio: per esempio non si cuoce la carne nel burro, ma a bassa temperatura, e in generale si modera il carico di grassi. Per il resto, spazio alle specialità d’oltremanica preparate con rigore: Fish&Chips, Scotch egg, Jack Potato, Club sandwich, Fried Lamb Chops, Burger di ogni sorta, l’immancabile English Breakfast (servita tutto il giorno), un’interessante selezione di formaggi, le Salads, e la carne alla griglia proposta in mille e ampie versioni. Facciamo un pit stop proprio sul capitolo carne, visto che da un anno abbiamo iniziato a collaborare con Oh My God! soprattutto su questo fronte: a Ivan facciamo arrivare tantissime referenze, tra cui tagli pregiati come la Tomahawk, la Rib, la Gian T Bone; lui le cuoce magistralmente… e al cliente non resta che spolverare il piatto.

E gli spazi? Anche questi aiutano a proiettarsi nell’atmosfera della capitale britannica: si richiama un po’ lo stile underground, con toni caldi e accoglienti, e vari oggetti a tema appesi alle pareti.
Si può prendere posto in una bella sala situata nelle retrovie, oppure nei tavoli alti all’ingresso. Se
 optate per la seconda avrete una panoramica completa: potrete intravedere Ivan in cucina e, a pochi passi da voi, ci sarà Giulia che al banco si muove sotto l’immancabile bombetta nera preparando buoni aperitivi, cocktail a base di distillati inglesi, Pimm’s e spillando buoni boccali di birra.

Oh My God!

www.ohmygodpadova.it
Via dei Savonarola, 84
Padova – 35137 (PD)
340 392 5825
P.Iva 0450183028